PlayEnergy 2023: Road to Zero!

 PlayEnergy 2023: Road to Zero!

PlayEnergy è un progetto internazionale di Enel in collaborazione con Campus Party.
Coinvolge non solo
ragazzi e ragazze tra i 14 e i 25 anni in Italia, Brasile e Cile con l’obiettivo di renderli protagonisti di un futuro più green e innovativo, ma anche i docenti che vogliono sensibilizzare i propri studenti sui temi della sostenibilità. 

Il concorso si sviluppa su una piattaforma digitale online completamente gratuita, attraverso la quale i ragazzi possono completare diverse missioni interattive sui temi della sostenibilità ambientale, per divulgare i valori e la  cultura dello sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite. 

I partecipanti inoltre possono aggiudicarsi numerosi premi: più missioni riusciranno a completare e più potranno aggiudicarsi coupon digitali per piattaforme di ecommerce, game store, ricariche telefoniche e molto altro.

Il concorso termina il 30 marzo 2024. Per registrarsi è sufficiente andare sul sito dedicato, selezionare “Studente” o “Professore” e compilare il form di iscrizione.

Il tema: Road to Zero!

L’obiettivo di questa nuova edizione di PlayEnergy è sconfiggere il vero nemico della sostenibilità: l’ignoranza

I ragazzi e le ragazze iscritti al concorso potranno acquisire consapevolezza sui temi della sostenibilità ambientale per portare a zero il loro impatto sull’ambiente e invertire così la marcia del cambiamento climatico

Il punteggio iniziale di ciascun partecipante sarà di 4.810 KGI, chilogrammi di ignoranza, numero che simboleggia l’inquinamento medio prodotto pro capite.
I giocatori avranno a disposizione molte missioni per riuscire a ridurre il loro punteggio iniziale e salvare il pianeta, acquisendo delle medaglie e scalando la classifica per diventare degli Zero Champion.

I premi

I premi previsti per tutti i giocatori sono gift card digitali a scelta da un catalogo presente sulla piattaforma. Il valore massimo delle gift card è di 25 euro ciascuna corrispondenti alla soglia punti di -2.500 KGI. 
È possibile scegliere uno o più buoni a seconda della soglia di riduzione del punteggio KGI raggiunto.