Doppia laurea: iscrizione possibile già dall’anno accademico 22/23

 Doppia laurea: iscrizione possibile già dall’anno accademico 22/23

La Ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, ha firmato il primo decreto attuativo per facilitare l’iscrizione contemporanea a due corsi di laurea.

Questo significa che, già dall’anno accademico 2022/2023, anche gli studenti italiani possono iscriversi contemporaneamente:

  • a due corsi di studio se appartengono a classi di laurea o di laurea magistrale diverse e se i due corsi si differenziano per almeno due terzi delle attività formative, conseguendo due titoli di studio distinti;
  • a un corso di laurea o di laurea magistrale e a un corso di master, di dottorato di ricerca o di specializzazione, ad eccezione dei corsi di specializzazione medica;
  • a un corso di dottorato di ricerca o di master e a un corso di specializzazione medica (nel caso di contemporanea iscrizione a un corso di dottorato di ricerca e a un corso di specializzazione medica, la frequenza contestuale è disciplinata dai regolamenti di autonomia delle singole università);
  • a un corso di dottorato di ricerca o di master e a un corso di specializzazione non medica;
  • a due corsi ordinari di Scuole o Istituti superiori ad ordinamento speciale.