Bando Casa in Montagna

 Bando Casa in Montagna

La Regione fa il bis e lancia il nuovo bando rivolto alle giovani coppie e famiglie che desiderano acquistare una casa in uno dei 121 comuni dell’Appennino emiliano-romagnolo. 
Cinque milioni di euro le risorse a disposizione per contributi a fondo perduto da un minimo di 10mila a un massimo di 30mila euro.

A chi si rivolge il bando?

Alle persone fisiche in possesso, alla data di approvazione del bando, dei seguenti requisiti:

1. cittadinanza italiana o di altro stato dell’Unione Europea o di altri stati non appartenenti all’UE rispettando la normativa sull’immigrazione;
2. residenza anagrafica o di svolgere un’attività lavorativa esclusiva o principale in un comune dell’Emilia-Romagna;
3. maggiore età e essere nato dopo l’1/1/1982;
4. attestato ISEE del nucleo familiare, in corso di validità, calcolato secondo i criteri stabiliti dal DPCM 159/2013 e s.m.i. non superiore a 50.000,00 euro;
5. di non avere ricevuto in precedenza un qualsiasi contributo pubblico per l’acquisto di un alloggio.

Come e quando è possibile presentare domanda?

Le domande potranno essere presentate nelle modalità indicate nel bando dalle ore 10.00 del 12 ottobre al le ore 12.00 del 10 novembre 2022.