Io non mi volto

 Io non mi volto

Quarta edizione del concorso 'Io non mi volto' indetto al Comune di Forlì

Il concorso indetto dal Comune di Forlì, Assessorato alla Legalità – Unità Politiche Giovanili del Servizio Cultura e Turismo, con il sostegno dell’Ufficio Scolastico provinciale di Forlì-Cesena, rientra nel progetto denominato “Vitamina L(egalità)” co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna.

Io non mi volto” vuole stimolare una vera e propria riflessione sulla legalità tra gli studenti del territorio forlivese, che attraverso l’arte proveranno a rappresentarne alcuni tratti chiave, come ad esempio la cittadinanza attiva, il senso di giustizia, i pregiudizi, i diritti/doveri, la sensibilità e le emozioni. L’espressione artistica diventa quindi un modo per crescere, educare e costruire la propria identità.

Chi può partecipare?

Possono partecipare al concorso le Scuole Secondarie di I grado, classi I, II, III e le Scuole Secondarie di Secondo grado classi I, II del territorio comunale forlivese che saranno affiancate nell’attività da un tutor scolastico.

Possono presentare domanda di partecipazione:
a) singole classi;
b) gruppi di alunni di più classi che insieme non potranno superare le 30 unità.

I candidati potranno partecipare con un solo prodotto/opera/elaborato e la domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata dal Dirigente Scolastico dell’istituto interessato.

Scadenza: 30 novembre, ore 13.00.

Print Friendly, PDF & Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial