Bando Time To Care

 Bando Time To Care

Bando Time To Care - Dipartimento per le politiche giovanili e SCU

Il Bando Time to care è rivolto ai giovani tra i 18 e 35 anni che vogliono impegnarsi, per un periodo di 6 mesi, in attività di supporto e assistenza agli anziani.

Obiettivi del bando

Il bando ha l’obiettivo di promuovere attività di:
assistenza a domicilio e/o a distanza dei giovani nei confronti degli anziani;
attività di “welfare leggero” (es. disbrigo di piccole faccende, consegna di spesa, acquisto farmaci, contatti con i medici di base, pagamento bollette, ecc.);
assistenza da remoto, anche mediante contatti telefonici dedicati all’ascolto e al conforto di chi è solo, o servizi informativi per gli anziani, anche on line.

Requisiti richiesti

Per l’ammissione alla selezione è richiesto al candidato, a pena di esclusione, il possesso dei seguenti requisiti:

  • aver compiuto il 18-esimo anno di età e non aver superato il 35-esimo anno di età (35 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea, purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • non aver riportato alcuna condanna;
  • non trovarsi in una situazione che, secondo la normativa vigente, ne impedisca la partecipazione al presente Bando e alle azioni progettuali previste.

Modalità di presentazione della domanda

I giovani devono candidarsi, a pena di esclusione, soltanto ad una delle azioni progettuali proposte dagli enti del Terzo settore individuabili tramite la Tabella 1 e la Tabella 2. La domanda di partecipazione, inviata direttamente alla PEC dell’ente di riferimento scelto, utilizzando il form in indicato, deve essere presentata entro le ore 14.00 del 31 ottobre 2020.

I giovani “operatori”, saranno selezionati direttamente dall’Ente di riferimento, firmeranno un contratto di collaborazione coordinata e continuata (co.co.co) e sarà loro riconosciuto un assegno mensile pari a 375,00 euro netti.

Nelle Provincia di Forlì-Cesena aderiscono al bando come Enti di riferimento:

Associazione Dinamica (tabella 1)
Via Porta Merlonia 6/a, Forlì
www.apssantacaterina.org
dinamicacentro@associazionepec.it
info@dinamicacentro.it

ARCI CESENA (tabella 2)
Via Ravennate, n. 2124, Cesena
www.arci.it
arcicesena@pec.it
cesena@arci.it

Print Friendly, PDF & Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial