Bando Casa in Montagna

 Bando Casa in Montagna

Contributo per giovani coppie, famiglie e under40

Il contributo previsto dal bando della Regione Emilia Romagna, che va da un minimo di 10 mila a un massimo di 30 mila euro ha come obiettivo incentivare:

  • l’acquisto di una casa di proprietà;
  • il recupero di immobili già esistenti adibiti o da adibire a prima casa;
  • progetti che prevedano allo stesso tempo acquisto e recupero.

Come e quando è possibile presentare domanda?

Le domande potranno essere presentate nelle modalità indicate nel bando dal 15 settembre al 15 ottobre 2020, avendo prima il tempo di definire scelte e decisioni di acquisto o ristrutturazione.

Quali sono i Comuni interessati dal progetto?

In totale sono 119 i Comuni dell’appennino emiliano-romagnolo aderiscono al progetto, in particolare per la zona del comprensorio forlivese rientrano nel progetto i Comuni di: Civitella di Romagna, Dovadola, Galeata, Meldola, Modigliana, Portico e San Benedetto, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano, Santa Sofia e Tredozio.

Print Friendly, PDF & Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial